Sussidi per lo sviluppo dell azienda 2016

Siamo consapevoli che lo sviluppo della nostra unità richiede dalla soddisfazione di tutti i clienti direttamente utilizzando servizi di chiusura, e sono unità di installazione, negozi specializzati, costruzione e investitori che sono destinatari finali.

Siamo pronti ad ampliare l'offerta commerciale, abbreviare i tempi di consegna, migliorare le qualifiche del personale e il continuo miglioramento del livello del servizio all'utente e dei dispositivi consegnati dai marchi garantisce il raggiungimento dello scopo previsto.

Ci impegniamo a fare ogni sforzo per garantire che i nostri destinatari siano ampiamente felici e pronti per il valore e il valore popolare dei dispositivi che proponiamo.

La ventola antiappannamento è un dispositivo rettangolare antideflagrante, progettato per le carriere in atmosfere potenzialmente esplosive, adattato per essere montato in tutte le dimensioni in condotti di ventilazione rettangolari. Realizzati in lamiera di acciaio zincato e disposti nello sportello di ispezione, saranno acquistati per il contatto con il motore e il rotore senza dover rimuovere il condotto di ventilazione.

I ventilatori centrifughi sono fabbricati in conformità con lo standard internazionale ISO 9001. Predisposto per lo scopo in aree di pericolo di esplosione al di fuori di miniere e scavi minerari. I ventilatori sono dotati di rotori in lega di alluminio o giranti in lamiera d'acciaio, autopulenti, verniciati a polvere. Nessuna ragione per la categoria, giranti bilanciate secondo ISO 1940-1. Alloggiamento probabilmente vivo saldato da lamiera d'acciaio, verniciato a polvere in nero. L'alloggiamento ha un foro di ispezione e drenaggio. La costruzione presenta dettagli in lamiera di ottone, che riducono il rischio di scintille. Le giranti e l'alloggiamento sono stati realizzati in acciaio zincato, zincato o inossidabile, progettati su richiesta.

I ventilatori a tetto sono utilizzati per la ventilazione pubblica e industriale in aree potenzialmente esplosive. Le macchine hanno una trasmissione diretta, un rotore con pale inclinate all'indietro, creato con una certa zincatura, con un mozzo in alluminio. I ventilatori sono stati equipaggiati con un motore trifase, che è adattato alle funzioni in prossimità di aree a rischio di esplosione