Risparmiare energia sul telefono

Il controllo delle operazioni è una cosa particolarmente importante in quasi tutti i settori, in molti edifici o imprese. Interruttori di manovra-sezionatori e interruttori di alimentazione sono disponibili per molti produttori. Tutti loro credono che i sistemi da lui proposti siano altrettanto completi e adatti a situazioni lontane.

I vantaggi di base degli interruttori di alimentazione sono senza dubbio le dimensioni ridotte, la semplicità di installazione e la procedura d'uso, ma soprattutto un vasto assortimento quando si tratta di apparecchiature ausiliarie.

Un interruttore di alimentazione è un dispositivo assegnato dove la potenza ha un numero elevato. Il suo primo significato è quello di proteggere gli altri dispositivi elettrici dagli effetti di possibili sovraccarichi o cortocircuiti. Può essere usato per controllare il flusso di energia nella rete elettrica.

La divisione di base degli interruttori di potenza comprende interruttori di bassa tensione, media tensione e alta tensione. Una caratteristica degli interruttori automatici a bassa tensione è una tensione operativa inferiore a 1000 V e la loro struttura più semplice sono interruttori a arco. Gli interruttori di alimentazione di media tensione forniscono in genere 10.000 arresti.

Quando si tratta di interruttori ad alte prestazioni, vengono realizzati in due tecnologie: serbatoio morto e serbatoio attivo. Il metodo di esecuzione funziona sulle risposte nella rete di switch di potenza, ma anche sulla sua forma meccanica. Gli interruttori automatici per serbatoi morti sono caratterizzati da una potenza molto più elevata combinata con una notevole stabilità degli interruttori. Gli interruttori ad alta tensione sono generalmente stimati a causa del mezzo utilizzato per estinguere l'arco.