Polveri cancerogene

I processi tecnologici di produzione sono accompagnati dall'emissione di polveri, soprattutto durante l'estrazione di materie prime, la frantumazione, la macinazione, la miscelazione e lo screening. Oltre al rumore, le polveri industriali presentano i più gravi rischi per la salute delle persone che vi si recano.

Hallu Forte3

A causa dei guadagni per la fase di salute, contiamo su:- polvere irritante,- polvere tossica,- polveri allergeniche- polveri cancerogene,- polvere fibrosa.Il significato fondamentale in background che emette inquinamento da polveri è una prevenzione benefica mediante l'uso di una protezione individuale e collettiva contro la polvere.La protezione individuale include:- respiratore monouso,- semimaschere con filtri intercambiabili e assorbitori,- maschere con filtri intercambiabili e assorbitori,- caschi e cappucci protettivi.La protezione antipolvere collettiva comprende: sistemi di aerazione e ventilazione, sistemi di estrazione polveri di stazioni, ventilatori e ventilatori indipendenti.I dispositivi di estrazione della polvere si contano su: vecchi e umidi collettori di polveri.I collettori di polveri comunemente usati sono: camere di sedimentazione, collettori di polveri con superficie di filtrazione, cicloni e multicicloni, precipitatori elettrostatici, collettori di polveri bagnate.Le camere di insediamento sono l'unico tra i collettori di polveri più naturali con bassi costi di costruzione. Il vantaggio di questo approccio è la scarsa efficienza nella rimozione della polvere, motivo per cui vengono spesso forniti in combinazione con nuovi depolveratori. I collettori di filtri sono caratterizzati da un'efficienza operativa molto elevata. Utilizzati nel settore ceramico e metallurgico, sono uno dei metodi di rimozione della polvere più costosi. I collettori di polveri bagnati utilizzano l'acqua per neutralizzare la polvere rilasciata. L'effetto collaterale sono le acque reflue generate sul prodotto che trasferiscono contaminanti nel liquido. Speciali soluzioni diverse devono essere utilizzate per aree potenzialmente esplosive, per le quali le installazioni di depolverazione devono essere certificate da ATEX.La scelta di un dispositivo di depolverazione dipende dalle industrie e da alcuni rischi.